Infinity - 06 - Iniziare con PanOceania

By Marco Tescari

 

 

 

 

 

 

In questa nota e nelle seguenti saranno prese in esame le varie fazioni e sottofazioni (settoriali) di Infinity. Per ogni fazione e sottofazione verranno elencate delle caratteristiche generali e alcune indicazioni sui primi pezzi da avere per poter giocare partendo dagli starter pack disponibili. Le informazioni fornite in queste note hanno ancora carattere generale per permettere di prendere confidenza con le regole, con l’utilizzo dei pezzi e con le operazioni necessarie per la composizione di liste da 150 punti e vogliono essere uno strumento per superare le difficoltà iniziali che un giocatore esordiente può incontrare.

PanOceania è la prima potenza della Sfera Umana. Controlla il maggior numero di pianeti tra tutte le nazioni umane, ha a disposizione la tecnologia più avanzata e l'economia più florida. Crogiolo di culture, la pragmatica e generosa PanOceania è l'erede della migliore tradizione democratica dell'Occidente e sede della rinnovata Chiesa Cristiana.

In gioco, PanOceania è caratterizzata da un esercito composto esclusivamente da regolari. Le truppe PanOceaniche hanno mediamente una capacità di tiro (BS) più alta rispetto alle altre fazioni; di contro, la loro caratteristica di volontà (WIP) tende ad essere inferiore. PanOceania tende ad essere una fazione un po' statica, che sfrutta la sua capacità di tiro per combattere a lunga distanza. Ha a disposizione il maggior numero di T.A.G. e di Fanterie Pesanti, mentre il numero di truppe che vengono schierate avanzate è basso.

Lo starter pack di PanOceania contiene: quattro fucilieri (fanteria leggera), un Orc Troop (fanteria pesante) e un CrocMan (infiltratore, l'unica tipologia a disposizione). Con queste miniature è possibile fare una lista da 113 punti.

Allo starter pack PanOceania si consiglia di aggiungere un Nisse con H.M.G. (+36 punti per un totale di 149 punti), è un ulteriore pezzo che combatte dalla distanza, per arrivare a fare una lista da 150 punti. Qualora l'approccio di gioco volesse essere un po' più aggressivo e ravvicinato è consigliata la scatola di Auxilia (fanteria leggera, +14 punti la versione base, +20 punti la versione Osservatore di Artiglieria, totale 147). Gli Auxobot, contenuti nella scatola, sono dotati di Lanciafiamme pesante, che utilizza la sagoma a goccia grande, molto efficace nel combattimento ravvicinato. Un'ulteriore scelta che può essere fatta sia per il combattimento ravvicinato che dalla distanza è quella di una truppa di paracadutisti: Crusader Brethen con H.M.G. (paracadutista, +35 punti, totale 148), oppure Akalis Sikh con H.M.G.(paracadutista, +32 punti, totale 145). Quest’ultimo, meno costoso, permetterebbe di usare qualche punto per sostituire il profilo del Fuciliere base con un altro dotato di un differente equipaggiamento.

 

Passando alle settoriali di PanOceania, la prima è la Shock Army of Acontecimento. Questa è caratterizzata dalla presenza di molte truppe, efficienti nel combattimento in ambienti naturali e specialmente in quello boschivo (Abilità: jungle terrain), capacità generalmente poco sfruttata a meno di non utilizzare un tavolo che rappresenti tale ambiente. Inoltre, il valore di WIP delle truppe è superiore alla media PanOceanica. Lo starter pack contiene: 3 Acontecimento Regulars (fanteria leggera), 1 Bagh Mari (fanteria media), 1 Akalis Sikh (paracadutista) e 1 Cavaliere di Montesa (fanteria pesante) che formano una lista da 126 punti.

Per sfruttare la caratteristica della settoriale, cioè la possibilità di costruire un Fire Team, si consiglia di aggiungere ulteriori Acontecimento Regular: quello con fucile da cecchino (+27 punti) permette di superare i 150 punti. Ciò significa che il Regular con Lancia granate leggero deve essere trasformato in uno a profilo base (+10 punti, invece di +15) per una lista regolare da 148 punti, con un Fire Team da 4 elementi. Altrimenti la coppia di due Regular con fucile Combi (+10 punti l'uno), permette di completare il Fire Team a 5. In questo caso uno dei due può essere giocato con un profilo diverso dal base (con mine +14, paramedico +14 oppure Osservatore d'Artiglieria +13) per arrivare a 149-150 punti.

Se ci si accontenta del Fire Team da 3 Regulars, un'opzione è la scelta di Stephen Rao (Fanteria media, +24, totale 150), che può essere associato ad altri Bagh Mari per un Fire Team, oppure, rispettando il limite di 4 Bagh Mari in campo, si può preferire quello con H.M.G. (+27, totale 148, con i 3 Regulars in versione base). I Bagh Mari, sono da tenere in considerazione per formati di gioco più grandi, grazie al loro visore non subiscono i malus dati dalle abilità mimetismo e camuffamento.

La seconda settoriale è Neoterran Capitaline Army. E’ fornita di fanterie pesanti e T.A.G. per un combattimento a distanza molto efficace, a cui si possono aggiungere Auxilia senza limitazioni di numero, per poter dare alla squadra il necessario per un combattimento ravvicinato vincente.

Lo starter pack contiene: 3 Bolt (fanteria media), 1 Aquila Guard (fanteria pesante con visore), 1 Swiss Guard (fanteria pesante con camuffamento "T.O." Termo-Ottico) e 1 Hexas (fanteria leggera con camuffamento T.O.). Qui il totale è 230 punti, ben oltre i 150 consigliati per iniziare.

Per riportare la squadra a 150 punti (esattamente 149) è sufficiente togliere la Swiss Guard e sostituire l'Hexas armata di Spitfire, con una armata di fucile Combi.

E' complicato, per questo starter pack, dare delle indicazioni di scelta, proprio perché lo starter da solo completa e supera i 150 punti. Il costoso Fire Team di Bolt può essere migliorato con la scatola da 4 Bolt per ottenere una combinazione di armamenti che arrivi a 150 punti, scelta che potrà rivelarsi utile soprattutto a formati superiori (300 o 400 punti). Oppure, vista la presenza di Hexas, Aquila Guard e Swiss Guard, si possono sostituire più pezzi dello starter pack per fare spazio ad Auxilia e Fucilieri presenti nella lista delle truppe della Neoterran Capitaline Army, ma non nello starter pack. Va però sottolineato che in questa settoriale solo Bolt e Fucilieri possono formare un Fire Team.

Terza ed ultima settoriale PanOceania è quella degli Ordini Militari. Questa è caratterizzata dalle fanterie pesanti, i Cavalieri degli Ordini militari, che possono essere associati a formare un fire team. Tra tutte le settoriali di PanOceania è quella che permette il maggior numero di soluzioni strategiche per essere efficace sia come forza di infiltrazione sia nel combattimento ravvicinato oltre che per quello a distanza.

Lo starter pack contiene: 3 Order Sergeant (fanteria leggera), 1 Specialist Sergeant (fanteria leggera con camuffamento T.O.), 1 Magister Knight (fanteria pesante) e 1 Cavaliere Teutonico (fanteria pesante), totale 149 punti.

Anche in questo caso, i pezzi presenti nello starter permettono di raggiungere i 150 punti iniziali. Vale la pena segnalare alcune modifiche possibili: sostituire lo Specialist Sergeant con 2 Order Sergent con Spitfire (+20 l'uno, totale 150), oppure sostituire il Magister Knight con un Crusader Brethen con Fucile Combi (+26, totale 146).

Concludendo la nota, è importante ribadire come questi sono suggerimenti destinati agli esordienti che possono accoglierli e metterli in atto senza essere costretti ad utilizzare tutte le regole del manuale. Le ulteriori indicazioni che si potrebbero suggerire sarebbero destinate a giocatori esperti ma proprio perché già pratici del gioco, le lasciamo alla loro capacità di scoprirle e preferirle.